Ding Dong the witch is dead!

Evviva! finalmente mi libero di me stessa nel peggiore dei miei atteggiamenti…ho perso la verginità della sottomissione. Mi sono liberata del giogo…almeno, di uno dei tanti!
 
Oggi non ci saranno più parole gettate via, non ci saranno più perle gettate ai porci. Solo silenzio. Confortante silenzio.
 
Grazie al mio destino, che ha mischiato ancora una volta le carte. Questa volta è mio, il poker di assi, il 6 ai dadi…lo scacco matto!
 
Pura esaltazione nell’essere stronzi!
 
Lasciatemi godere!
 
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..
 
Sensazionale! Delizioso! Divino!
 
Mi chiedo perché sono stata accondiscendente per così tanti anni. E’ così bello frantumare, distruggere, mutilare.
 
Grazie e ancora grazie dea fortuna, per avermi fatto provare questo piacere prima di morire.
 
A chi sa di possedere queste parole un augurio che riesca a crescere prima di invecchiare.
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: